“Più spazio ai fiumi”: apprezzamento del CIRF per le dichiarazioni programmatiche del Ministro Orlando

483 0

Il CIRF accoglie con grande favore le dichiarazioni programmatiche rilasciate dal Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando lo scorso 22 maggio alla Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

Nel discorso del Ministro Orlando sono emersi segnali importanti per le politiche ambientali in Italia. Finalmente sono state indicate con chiarezza alcune delle principali criticità da affrontare e priorità da seguire. Con soddisfazione cogliamo l’interesse verso le tematiche che il CIRF porta avanti fin dalla sua fondazione. In particolare, manifestiamo pieno sostegno alla posizione che vede nell’eccessiva urbanizzazione e nel consumo di suolo le principali cause dell’attuale rischio idrogeologico. Processi che è “urgente arrestare e possibilmente invertire” attraverso, tra le altre misure indicate dal Ministro, “una iniziativa legislativa che ponga dei limiti al consumo di suolo in tutto il Paese”. Da apprezzare, inoltre, per la sua portata innovativa nel panorama politico nazionale, la visione secondo la quale per “tutelare e salvaguardare ecosistemi e biodiversità, in grado di produrre straordinarie difese naturali agli eventi idrogeologici intensi” le misure prioritarie da prendere in considerazione partono proprio dalla necessità di “restituire più spazio ai fiumi”.

Ci auguriamo che queste dichiarazioni possano presto acquisire la forza di atti normativi e tradursi in azioni che invertano la tendenza rispetto a quanto accaduto finora. Il CIRF continuerà ad impegnarsi, con rinnovata motivazione, per far sì che la riqualificazione fluviale possa diventare uno degli strumenti utili ad implementare le proposte avanzate dal Ministro dell’Ambiente.
Scarica il testo integrale delle dichiarazioni programmatiche del Ministro Orlando.

Scarica il comunicato stampa del CIRF in formato pdf.