Una richiesta di intervento da parte del Parlamento Europeo a difesa del Riserva Naturale di Doñana (Spagna)

184 0

Abbiamo sottoscritto insieme ad altri 4 membri dell’associazione Wetlands International EU una richiesta inviataci da Living Rivers Europe in seguito all’articolo pubblicato sul sito Politico e focalizzato sulle nuove minacce agli ambienti d’acqua dolce nel territorio spagnolo.

In particolare l’attenzione è stata posta su un tentativo di legalizzare l’irrigazione di 1460 ettari di terreno coltivato a fragole attingendo le acque dalla riserva di Doñana, una delle più iconiche aree umide spagnole. Con una lettera aperta inviata a Pascal Canfin, Presidente della Commissione Ambiente, si è chiesto ai legislatori europei di denunciare pubblicamente il grave attacco alle aree umide del Doñana e le minacce che questa azione pone verso l’implementazione di leggi e politiche ambientali chiave per l’EU (in primis le direttive “Ambiente” e “Acque”).

La gravità del fatto è già stata segnalata tra gli altri anche dal Ministro per la Transizione ecologica spagnolo, da UNESCO, oltre che da numerose ONG.

Se la proposta di legge passasse, sarebbero altresì minacciate anche numerose altre aree umide tra cui: Delta dell’Ebro, Delta del Llobregat, il Mar Menor, il Mar de Campos, la Laguna de Antela and La Janda.

Per questo motivo, insieme a tutti i membri dell’associazione Wetland International continueremo a monitorare l’evoluzione dell’iter parlamentare spagnolo.

Hits: 57

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.