La petizione per salvaguardare la salamandra d’Aurora raccoglie più di 10.000 adesioni

19 0
salvare-salamandra-di-aurora

Poco più di due mesi fa CIRF insieme a le associazioni WWF, S.O.S. Anfibi, GUFI, LIPU, As.Fa.Ve. e SHI ha aderito alla petizione per chiedere alle Comunità dell’Altopiano dei Sette Comuni di fermare gli attuali lavori di esbosco e di attivare nuove strategie votate alla conservazione e all’equilibrio con il loro patrimonio forestale nell’ottica della completa protezione della salamandra di Aurora.

Accogliamo oggi con soddisfazione non solo i primi risultati raggiunti dalla petizione, che ha raccolto più di 10.000 adesioni in un lasso di tempo breve, ma anche la consapevolezza che il tema della protezione della biodiversità è ben accolto dalla popolazione e sentito come prioritario.

Ci auguriamo che al più presto anche le amministrazioni locali decidano, vedendo una così grande partecipazione, di adottare un approccio più lungimirante che salvaguardi la sopravvivenza della salamandra e tuteli la biodiversità tutta.

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.