Perché dragare i fiumi non è utile per evitare le esondazioni

845 0
draga che asporta il materiale fluviale

Il Consorzio di Bonifica Medio Valdarno, facendo seguito a numerose richieste, ha voluto chiarire ai cittadini sul suo territorio, perché togliere sedimenti dai fiumi non è un’azione utile ai fini idraulici.

Le esondazioni vengono spesso imputate al mancato dragaggio degli alvei, in quanto si ritiene che non asportando i detriti accumulati negli anni questi vadano ad innalzare il letto del fiume, facendolo tracimare.
Ma è davvero così? Perché quindi viene eseguita questa procedura e non si rimuovono invece sabbia e ghiaia?

Nell’articolo di Medio Valdarno gli esperti del Consorzio di Bonifica ne vengono spiegati i motivi, sia economici che ambientali, per cui non si sceglie più di seguire questa via.

Vi invitiamo a scoprirli e a proseguire la lettura all’articolo nel sito Medio Valdarno.

Hits: 444

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.