Webinar OGP: La riqualificazione fluviale oltre l’orizzonte 2020

247 0

Segnaliamo il convegno patrocinato dall’ordine regionale dei Geologi del Piemonte a tema riqualificazione fluviale e intitolato: La riqualificazione fluviale oltre l’orizzonte 2020, strumenti, metodi ed esperienze per concretizzare gli interventi in un contesto di cambiamenti.

Il convegno si terrà nella giornata del 23 marzo e verrà trasmesso sulla piattaforma TEAMS, a cui ci si potrà iscrivere già da ora, scaricando il modulo per partecipare.

Programma della giornata

Qui di seguito riportiamo gli interventi che si susseguiranno.

Paolo Mancin – Dirigente Settore Tutela delle Acque della Regione Piemonte – Introduzione ai lavori

Luca Ridolfi – DIATI Politecnico di Torino – Comprendere per riqualificare: l’ingegneria fluviale al servizio del territorio

Secondo Barbero – Direttore del Dipartimento Rischi Naturali e Ambientali di Arpa Piemonte – Dall’analisi delle pressioni alla valutazione dello stato ecologico dei corpi idrici

Martina Bussettini – Area per l’Idrologia, l’idrodinamica e l’idromorfologia, lo stato e la dinamica evolutiva degli ecosistemi delle acque interne superficiali – Idromorfologia e riqualificazione

Contributo del MATTM al tema della Giornata

Paolo Mancin – Dirigente Settore Tutela delle Acque della Regione Piemonte – La proposta di un “White Paper da Torino per la Riqualificazione Fluviale”

Paolo Vezza – DIATI Politecnico di Torino – La modellazione dell’habitat a supporto degli interventi di riqualificazione fluviale

MONITORAGGIO DEI CORSI D’ACQUA E MIGLIORAMENTO DELLA CONOSCENZA

Andrea Lingua – DIATI Politecnico di Torino- Droni, fotogrammetria e laser scanner per il rilievo e la modellazione tridimensionale di aree fluviali

Simone Bizzi – Dipartimento di Geoscienze, Università di Padova – Un approccio di bacino al monitoraggio e la modellizzazione fluviale grazie alle emergenti tecnologie di telerilevamento

IL CONTRIBUTO DELL’INNOVAZIONE, DELL’ESPERIENZA PROFESSIONALE E DELLE ATTIVITÀ DI CAMPO

Davide Damosso – Direttore Environment Park Torino – Le attività del polo di innovazione CLEVER in materia di adattamenti ai cambiamenti climatici

Michele Buffo e Luca Dutto – Hydrodata spa -L’incidenza della gestione degli invasi sull’assetto morfodinamico e di qualità ambientale dei corsi d’acqua

Gaetano Gentili – Graia srl – Effetti degli interventi di riqualificazione sugli indicatori dello stato ecologico della Direttiva 2000/60/CE”

Maurizio Rosso1,2 e Elena Comino2-1Studio Rosso Ingegneri Associati s.r.l.; 2DIATI Politecnico di Torino – Mini-hydro in ambiente urbano: miglioramento ambientale e riduzione del rischio idraulico. Impianti realizzati.

COME PARTECIPARE

La partecipazione è a pagamento e previa iscrizione.
Saranno riconosciuti i crediti per alcuni ordini.

Ulteriori informazioni e la scheda d’iscrizione sono disponibili nel sito geologipiemonte.it

Hits: 169

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.