Un nuovo strumento dall’Endangered Landscapes Programme

138 0
Endangered Landscapes

Il programma Endangered Landscapes (ELP) ha presentato un nuovo strumento per supportare la scelta dei finanziamenti prioritari per la realizzazione di interventi di riqualificazione degli ecosistemi in Europa.

All’interno di questo programma, il progetto “Mapping Restoration Funding”, guidato dall’United Nations Environment Programme World Conservation Monitoring Centre e da Fauna & Flora International, ha raccolto tutte le informazioni riguardanti i progetti di riqualificazione degli ecosistemi realizzati in Europa nell’ultimo decennio. Un’analisi dettagliata di questi progetti di riqualificazione, confluita in un rapporto intitolato “Funding Ecosystem Restoration in Europe” e in una piattaforma online liberamente consultabile, permette agli utenti di acquisire i dati relativi ad oltre 400 progetti di riqualificazione degli ecosistemi in Europa.

Il progetto si prefigge di supportare professionisti, decisori politici e finanziatori nell’individuare attuali carenze e criticità non ancora affrontate, valutare future opportunità e priorità nell’ambito della riqualificazione degli ecosistemi, promuovendo una pianificazione degli interventi più consapevole ed efficace.

Questo panorama sui finanziamenti finora messi in atto consentirà di pianificare i futuri investimenti in modo più efficiente e coordinato, in vista del “Decennio delle Nazioni Unite sulla Riqualificazione degli Ecosistemi”, il cui inizio è previsto nel 2021 e che fungerà da catalizzatore per la definizione di obiettivi sempre più ambiziosi, che richiederanno non solo un aumento delle risorse economiche ma anche un maggior coordinamento.

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.